maria gaia piccini

Un nuovo modo di indossare i gioielli

Ognuno di noi è unico.
Ogni attimo della nostra vita è irripetibile e troppo prezioso per essere sprecato.
I miei gioielli nascono per potersi trasformare in ogni occasione: da orecchino a pendente, da pendente a bracciale.

Puoi divertirti a giocare con il tuo gioiello e a scambiarlo con le persone a te care.

Gaia Piccini

my story

Il mio nome è Maria Gaia Piccini e sono madre orgogliosa dei miei tre figli: Ginevra, Benedetta e Michelangelo.
La mia famiglia di origine, i Piccini, è una delle più antiche famiglie di gioiellieri a Firenze, con diversi negozi sul Ponte Vecchio.
Da sempre ho nutrito la passione per ogni tipo di bellezza, per i gioielli e per le pietre preziose.

Nel mio percorso di vita mi sono dedicata alla famiglia, all’immobiliare e alla crescita personale, aiutando le persone a raggiungere e coronare i propri sogni…

E a 49 anni, a Firenze, la mia città natale, ho deciso di realizzare la mia collezione di gioielli.

Maria Gaia Piccini Pontevecchio - Marcantonio & Cleopatra

il triangolo

La figura che più amo

Da questo archetipo nasce l’ispirazione per i gioielli che creo.
In essi custodisco l’abbraccio simbolico del mio passato, dell’attuale presente e del futuro.
Nei simboli che utilizziamo e in quelli che ci attraggono si esprime sempre qualcosa di noi stessi, dei nostri vissuti e dei valori che ci guidano.

Questi oggetti hanno una natura magica.
Le loro voci risuonano solo per coloro che sono disposti a comprenderne il valore.

Scegli la tua combinazione di pietre e rendi unico come Te, il gioiello che indossi.

Maria Gaia Piccini Pontevecchio - Sparks of Happiness Onlus

soho

Maria Gaia Piccini sostiene SOHO

Credo che sia meraviglioso condividere con gli altri ciò che avviene di positivo nella nostra vita. Per questo motivo ho deciso di donare una parte dei proventi derivati dall’acquisto di un gioiello Maria Gaia Piccini all’organizzazione SOHO – Sparks Of Happiness Onlus. In questo modo contribuisci alla costruzione di orfanotrofi e Day Care Centers nel Secondo e Terzo Mondo. È un’organizzazione costituita interamente da volontari, fondata da tre donne: Federica, Claudia e Karine della cui integrità mi sono assicurata personalmente.